Il Circolo della Rovere

Il Circolo Della Rovere si prefigge, per statuto, di “… diffondere e propugnare la cultura enogastronomica italiana, con particolare riguardo a quella ligure ….” attraverso la trasmissione di una adeguata informazione sulla sana alimentazione, sulla cultura della buona tavola e del bere responsabile, oltre che la ricerca e la valorizzazione dei piatti tipici locali.

“bene enim maiores nostri accubationem epularum, quod amicorum et vitae coniunctionem haberet convivium nominarunt” 

benissimo, infatti, i nostri antenati chiamarono convivio lo stare a tavola fra amici,
appunto perché comporta comunanza di vita

Cicerone – De Senectute

convivi

Convivio

L’attività del Circolo Della Rovere è caratterizzata soprattutto dall’organizzazione di Convivi. I Convivi sono gestiti a turno da tutti i soci e si svolgono ogni due-tre settimane…
Il ricettario

convivi

Brigate di Cucina

I Soci si organizzano in Brigate, gruppi di 4/5 Soci che curano la cucina e di 3 Soci che curano la sala, per ideare una cena, il Convivio, che proporranno ai rimanenti soci.
Il calendario dei Convivi e i Soci in Brigata per la stagione 2021 / 2022.

convivi

Spartiti

Lo Spartito, perchè tutto, cibo e vino deve fondersi come in una sinfonia è il risultato che la brigata offre a soci ed ospiti, affrontandone le critiche e i giudizi.
Gli spartiti

Cultura Enogastronomica

Il Circolo si prefigge, di conoscere, valutare e difendere le tradizioni locali.
Diffondere una adeguata informazione sulla sana alimentazione.
Insegnare criteri e modalità per la conoscenza dei vini e per l’abbinamento cibo-vino.
Il nostro blog

Corsi di Cucina

II Circolo organizza tutti gli anni un corso di cucina durante le lezioni del corso verrà realizzato e degustato un piatto in abbinamento ad un vino.
Il corso si svilupperà in 9 lezioni più la cena di fine corso e approfondirà le tecniche base della cucina e della pasticceria.
Il Programma

Corsi di Enologia

Le lezioni saranno composte da una parte di enologia e da una parte di pratica di degustazione, nella quale verranno presentati vini italiani di diverse regioni.  Al termine del corso verrà proposta una visita in una cantina nell’Albengalese.

Il Programma