Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 4 fette di guanciale
  • 1 kg cozze
  • 1 cipolla bianca piccola
  • 2 patate medie
  • 2 fette pane casareccio
  • 4 cucchiai di passata di pomodoro
  • 4 foglie di basilico fresco
  • 1 spicchi d'aglio
  • QB brodo vegetale, olio evo, pepe, prezzemolo sale

Istruzioni
 

  • Prendere una padella e versare mezzo bicchiere di acqua, i gambi del prezzemolo e unire le cozze, coprire con un coperchio e aspettare che si aprano tutte, poi sgusciarle.
  • Prendere una pentola e riempirla con 4 bicchieri di acqua, due  cucchiai di olio e uno spicchio d’aglio. Aggiungere le cozze e aspettare che la zuppa si addensi.
  • Prendere una padella aggiungere un filo d’olio e della cipolla triturata finemente, aggiungere le patate tagliate a rondelle sottili, . Far rosolare tutto a fiamma molto bassa. Quando gli ingredienti si saranno mischiati aggiungere l’acqua della zuppa di cozze e lasciar amalgamare.
  • Prendere una padella e riscaldarla, quando avrà raggiunto la giusta temperatura abbassare la fiamma e far rosolare molto lentamente il guanciale. Attenzione alla cottura del guanciale: la fiamma dovrà essere molto bassa perché così il grasso si scioglierà senza bruciarsi, arrivando alla rosolatura croccante.
  • Mettere nel frullatore (alto) la crema di patate e aggiungere le cozze tenendo da parte il restante liquido della zuppa. Far frullare per qualche minuto, aggiungendo liquido di cozze e brodo vegetale fino a ottenere una crema liscia.
  • Prendere il pane, privarlo della crosta e tagliarlo a dadini, tostarlo in una padella con un filo di olio, un pizzico di sale, del prezzemolo tritato fine e le erbe aromatiche che andranno tolte.
  • Per dare un ulteriore sapore di freschezza far marinare della salsa di pomodoro con aglio, basilico, sale e olio. Lasciar marinare per mezz’ora/un ora

Come servire

  • Nel cappello del prete piccolo  versare qualche cucchiaio della zuppa di cozze. Versare a filo un cucchiaio della salsa di pomodoro marinato, aggiungere il pane tostato e infine il guanciale.
    Condire il tutto con un filo di olio a crudo e una grattata di pepe
Tried this recipe?Let us know how it was!
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy